NaturalSwiss NaturalSwiss Logo Contact Details:
Main address: Route de Crassier 7 CH-1262 Nyon Lake Geneva ,
Tel:+39 055 5356867, E-mail: servizioclienti@naturalswiss.ch
Quando sono necessarie per il Suo organismo la disintossicazione e la pulizia del colon? Cosa si nasconde dietro i disturbi della digestione? Le risposte sono ovvie.

Gli antiossidanti

Nel corpo umano avvengono contemporaneamente diversi milioni di processi che richiedono ossigeno. Ma l’ossigeno che dà vita può dare anche degli effetti collaterali o creare delle sostanze ossidanti per effetto delle quali possono svilupparsi danni cellulari.

Cosa sono gli antiossidanti?

Gli antiossidanti sono delle sostanze capaci di bilanciare gli effetti dannosi dei processi di ossidazione che avvengono nell’organismo.

Antiossidanti

Gli antiossidanti possono essere sia sostanze nutrienti (vitamine e sali minerali) sia enzimi( proteine dell’organismo che sostengono le reazioni chimiche). Gli antiossidanti svolgono un ruolo di importanza fondamentale nella prevenzione di alcune malattie croniche come per esempio il cancro, le malattie del cuore, gli ictus, il morbo di Alzheimer o la cataratta.

Il cosiddetto stress ossidativo avviene quando la produzione di molecole nocive (in altre parole i radicali liberi) supera la capacità di difesa degli antiossidanti. I radicali liberi sono ioni dalla grande capacità reattiva, di breve vita, instabili, che per stabilizzarsi hanno bisogno di un altro ione dal quale prendono l’elettrone in più che questo ha.

Questi radicali liberi sfruttano ogni possibile occasione nell’organismo per trovare una qualsiasi cellula sana dalla quale prendere l’elettrone mancante. Durante questo processo, chiaramente, danneggiano e distruggono le cellule sane.

Antiossidanti

Questi radicali liberi possono provenire sia dai processi interni dell’organismo (endogeni) sia da cause esterne all’organismo (esogeni). Gli ossidanti possono liberarsi come conseguenza di processi che avvengono all’interno dell’organismo, come un metabolismo errato o un’infiammazione. Gli ossidanti esterni all’organismo invece possono svilupparsi per effetto dell’inquinamento ambientale, della luce del sole, del fumo, di un esercizio fisico eccessivo e del consumo di alcol.

Anche durante il funzionamento naturale e ottimale dell’organismo vengono prodotti radicali liberi, ma insieme a questi anche le sostanze antiossidanti che si completano e aiutano a vicenda rifornendosi reciprocamente di energia. Purtroppo, col passare degli anni, il funzionamento del sistema degli antiossidanti tende a perdere la sua efficienza. Così dobbiamo assumere dall’esterno queste sostanze antiossidanti indispensabili, affinchè i radicali liberi non si sviluppino a dismisura e non mettano in pericolo la salute delle cellule sane con la loro azione dannosa. Se questo non accade e nell’organismo non ci sono sufficienti antiossidanti si stravolge l’equlibrio necessario, comincia un visibile processo di invecchiamento e possono comparire diverse patologie.

Se volete leggere articoli correlati a questo tema cliccate sulle parole chiave: Disintossicazione | Stitichezza | Pulizia intestinale | La costipazione

Antiossidanti

E’ importante sapere che gli antiossidanti più efficaci che si trovano al di fuori dell’organismo sono reperibili maggiormente nella frutta e nella verdura di colore forte. Per esempio le arance, la paprika rossa, i pomodori, gli spinaci, la zucca e le carote. Un altro aspetto di notevole importanza è che questi antiossidanti si presentano in maggiore concentrazione negli alimenti consumati crudi, piuttosto che nelle verdure stracotte, cotte al vapore o arrostite.

Antiossidanti contro l’invecchiamento

I radicali liberi sono responsabili dell’invecchiamento delle cellule attraverso il deterioramento della catena DNS.

In conseguenza di questo le cellule per neutralizzarsi hanno bisogno di varie sostanze antiossidanti naturali, come per esempio il retinolo (vitamina A), il tocoferolo (vitamina E), i flavonoidi etc.

Antiossidanti contro il cancro

Benchè non tutti i risultati siano convincenti, molti studi dimostrano che gli antiossidanti riducono il rischio di diffusione del cancro.

Secondo alcune indagini condotte sulle combinazioni di sostanze antiossidanti come il betacarotene,la vitamina E e la vitamina C, o anche il selenio, si è verificato che queste combinazioni diminuiscono enormemente la frequenza del cancro.

Gli antiossidanti proteggono il cuore

E‘ ormai scientificamente dimostrato che il colesterolo cattivo (LDL) può provocare insufficienza cardiaca, per questo le persone cercano di ridurne la quantità introdotta nell’organismo.

Ma la causa principale dell’accumulo di grasso nelle arterie è da ricercare più che altro nell’ossidazione della lipoproteina di bassa densità( colesterolo LDL). Il consumo di integratori alimentari che contengono antiossidanti può ridurre il rischio di diffusione di malattie del sistema circolatorio.

Le relazioni tra gli antiossidanti e la disintossicaizone del corpo.

La chiave del successo della disintossicazione del fegato e del colon è l’equilibrio delle due fasi del processo. Nella prima fase dobbiamo attivare alcuni enzimi, affinchè possa innescarsi la trasformazione delle sostanze tossiche ossidanti, riducenti o idrolizzanti, in modo tale che queste siano pronte per la seconda fase.

Antiossidanti

ANella seconda fase del processo di disintossicazione del corpo le tossine si trasformano in sostanze chimiche di tal poco effetto tossico che possono essere eliminate dall’organismo molto facilmente. La prima fase spesso comporta ossidazione. L’organismo ha bisogno di integrare alcune sostanze antiossidanti per proteggere il fegato dai rischi di una reazione eccessiva allo stress ossidativo.

Quello che è importante capire è che più sostanze tossiche si trovano nell’organismo più radicali liberi vengono prodotti, e questi aumentano il numero e l‘entità del rischio di danno cellulare.

Putroppo oggi viviamo in un mondo in cui, nonostante tanti accorgimenti, non sempre riusciamo a evitare le sostanze nocive, poichè fondamentalmente respiriamo aria inquinata. Infatti già attraverso la respirazione una grande quantità di tossine entra nell’organismo. Per questo è importante imparare ad aiutare ed assistere il processo di disintossicazione naturale dell’organismo, per esempio con l’assunzione di sostanze antiossidanti.

Disintossicazione e rigenerazione

il programma Clean Inside e il programma ToxiClean offrono un metodo completo di disintossicazione e di pulizia del colon, che aiuta efficacemente l’organismo ad eliminare le sostanze tossiche accumulate.

Dopo un’ efficace pulizia del colon e il ripristino della flora intestinale attraverso i probiotici ( nel quale gioca un ruolo fondamentale la pulizia del colon Clean Inside), il processo di disintossicazione del corpo può avvenire con una grande efficacia.
Con l’impiego del Detox Vital ( oggi la formula antiossidante naturale più efficace), i processi di ossidazione dell’organismo possono essere rallentati con successo.


Congratulazioni! Il regalo è già quasi nelle sue mani...
La fibra Clean Inside per la pulizia intestinale sufficiente per due settimane è già nel suo carrello, ma i suoi regali appariranno solo se il valore dei prodotti nel carrello arriva a 35 EUR.

×