NaturalSwiss =
l'esperto della digestione

Cos'è la flora intestinale | Ripristinare la flora intestinale

cos-e-la-flora-intestinale 1Quando si parla del meccanismo di difesa che l’organismo ha contro le malattie e i batteri patogeni, subito pensiamo al sistema immunitario. L’80% del sistema immunitario si trova nel colon e il suo funzionamento è fortemente influenzato dallo stato della flora intestinale. Per la salvaguardia della nostra salute quindi dobbiamo porci questa domanda: checos’è la flora intestinale?

In casi normali la flora intestinale della membrana del colon è un ecosistema omogeneo capace di formare al suo interno una linea di difesa efficace. E’ composta da diversi miliardi di microorganismi, soprattutto batteri, ma anche funghi e muffe, il cui peso può raggiungere due chili in un organismo adulto. Il numero dei loro geni invece, secondo le ricerche pubblicate nel luglio del 2014 dalla rivista specialisticaNatureBiotechnology, circa 10 milioni. Questo numero è cinquecento volte più grande del numero dei geni di un uomo. L’equilibrio della flora intestinale è assicurato quando la percentuale dei microorganismi utili (soprattutto i batteri probiotici) rappresenta il 60-80%. Questo è necessario affinchè la flora intestinale sia capace di controbilanciare gli effetti devastanti che i batteri e i funghi dannosi insediatisi nel canale intestinale hanno sulla salute.

Ma cos’è la flora intestinale?

La flora intestinale non è un organo, in quanto si forma solo dopo la nascita, e infatti l’apparato intestinale di un neonato è del tutto sterile. I primi batteri passano dal canale del parto della madre negli intestini. Questo è il motivo per cui fino all’età di tre anni la flora intestinale, della quale un terzo è identica in ogni essere umano, si forma solo gradualmente attraverso l’alimentazione (il latte materno è per questo molto importante). La scienza ha riconosciuto più di mille ceppi di batteri nella flora intestinale – recentemente i ricercatori del Valld’Hebron Instituteof Research (VHIR) ne hanno identificati 500 tipi nuovi, prima sconosciuti-, e fra questi si trovano le dieci specie più frequenti in tutti noi. Questo fatto ha una certa importanza perchè grazie ad esso sappiamo che per rafforzare e riequilibrare la flora intestinale abbiamo bisogno di una maggiore assunzione di questi batteri.

Queste 10 specie più frequenti sono contenute anche nello Swiss Probiotix®!

La protezione della flora intestinale

Se la flora intestinale non funziona adeguatamente tutto l’organismo ne risentirà. Infatti la flora intestinale gioca un ruolo molto importante nella prevenzione della salute: rafforza il sistema immunitario- l’80% del sistema immunitario si trova nel colon-, aiuta a prevenire la formazione di infiammazioni e masse tumorali nell’intestino. Regola la digestione, migliora l’assorbimento delle sostanze nutrienti e l’utilizzo del calcio, del magnesio e del ferro, oltre a favorire la demolizione dello zucchero e dei carboidrati. Con essi infatti gli efficaci microbi della flora intestinale creano degli acidi grassi a catena corta che riforniscono di energia le cellule del colon. I batteri utili della flora intestinale contribuiscono anche alla formazione delle vitamine B-7 e B-12, dalle proprietà antiossidanti, e della vitamina K, importantissima nella prevenzione dell’osteoporosi. La carenza di queste vitamine è correlata a malattie come il diabete, l’ictus, l’anemia, e anche disturbi autoimmuni. Oltre a questo, i microorganismi utili della flora intestinale, attraverso la produzione degli acidi butirrici, favoriscono il funzionamento fisiologico sano dell’intestino, poichè l’acido butirrico stimola la superficie interna dell’apparato intestinale alla moltiplicazione delle cellule, che a loro volta offrono un muro difensivo contro le sostanze dannose.

Le vitamine B-7, B-12 e K, così come molte altre vitamine indispensabili per un funzionamento sano dell’organimso, si trovano anche nel prodotto Detox Vital®, che è l’integratore – per rafforzare il sistema immnutario – più completo di tutti i tempi.

Equlibrio delicato

L’alimentazione scorretta, i danni ambientali o le cure antibiotiche fanno aumentare nell’organismo il numero dei microrganismi dannosi. Il loro meccanismo di azione è estremamente semplice: provano ad attaccarsi alla membrana dello stomaco o dell’intestino, poichè così riescono a procurarsi nutrienti nel modo più semplice. Se hanno fortuna si moltiplicano molto velocemente rimpiazzando i batteri utili, cosa che porta allo stravolgimento della flora intestinale. Si forma così una condizione di disbiosi, i cui sintomi più frequenti sono disturbi di digestione e di evacuazione, mal di pancia, irritabilità, malessere generale e stanchezza.

L’integrazione dei probiotici ci aiuta

cos-e-la-flora-intestinale 2Per ristabilire l’equilibrio della flora intestinale la cosa più importante da fare è integrare i batteri probiotici. L’obiettivo in questi casi è che la percentuale dei microrganismi benefici superi il 50%. Per questo ci vengono in aiuto i prodotti probiotici, nei quali infatti si trovano i batteri probiotici più importanti. Secondo le definizioni dell’Istituto Mondiale della Salute(WHO) e dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura, (FAO) i probiotici sono degli organismi viventi che,introdotti nell’organismo, contribuiscono a mantenere la salute e a ripristinarla. Tra questi, il Bifidobacterium lactis, l’ Enterococcus faecium, il Lactobacillus acidophilus, il Lactobacillus paracasei, ilLactobacillus plantarum, ilLactobacillus salivarius, il Bifidobacterium infantis, il Bifidobacterium longum, lo Streptococcus thermophilus e il Lactobacillus lactis si trovano nel 99% delle persone. Ecco perchè facciamo una buona scelta se acquistiamo un integratore alimentare che contenga questi batteri, perchè anche in quegli alimenti probiotici estremamente sani come lo yogurt con la flora vivente il numero dei ceppi di batteri è molto più basso.

Queste 10 specie più frequenti sono contenute anche nello Swiss Probiotix®!

Non dimentichiamoci neppure dei prebiotici!

Affinchè i batteri probiotici siano capaci di rimanere in vita, moltiplicarsi ed eliminare dalla flora intestinale i microorganismi dannosi, hanno bisogno di nutrimento di alta qualità e nella giusta quantità. Servono proprio a questo scopo i prebiotici, la cui caratteristica principale è che nè l’organismo nè i batteri dannosi possono demolirli, così come non sono danneggiati dall’acido dello stomaco, ma sono di importanza fondamentale per i batteri utili.

La fibra Clean Inside®, premio di qualità, contiene i prebiotici benefici in quantità ideale.

Prodotti consigliati

Sulla base deille ricerche precedenti Le consigliamo i seguenti prodotti.
Clean Inside rost

CleanInside Integratore di fibra

Grazie alle fibre di cui è composto, l’integratore di fibre per la pulizia intestinale pulisce il colon dagli accumuli, e ne previene la formazione.

33 €
Dettagli
Metto nel carrello
Swiss Probiotix

Swiss Probiotix

Con 8 miliardi di batteri utili vivi assicura una sana flora intestinale, pone le basi per un sistema immunitario forte e protegge l'apparato intestinale.

33 €
Dettagli
Metto nel carrello
Parasic Jr.

Parasic Junior

É la soluzione perfetta per liberare i nostri bambini dai parassiti. Oltre ad essere molto efficace, il Parasic Jr. è una bevanda straordinariamente gradevole, che i bambini consumano volentieri. É consigliato anche agli adulti che al posto delle capsule preferiscono piuttosto una bevanda.

33 €
Dettagli
Metto nel carrello
NaturalSwiss =
Spedizione: In totale:
0
0