Dott. Carmelo Podlupski Autore: Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo

Cura di depurazione interna: perché si consiglia eseguirla?

La cura di depurazione interna è adatta per affrontare molti problemi di salute

Perché depurare e disintossicare il nostro corpo?

Le tossine e i materiali di scarto si accumulano costantemente nell’organismo e riducono le prestazioni del sistema digerente. Lo stress e l’inquinamento ambientale peggiorano ulteriormente la situazione. Tutto ciò può portare a molti spiacevoli sintomi e persino a diverse malattie. Eseguire regolarmente una cura di depurazione interna come parte integrante della nostra vita, ci aiuta a prevenire questi problemi di salute. In che modo detossinarsi? In quest’articolo vi raccontiamo tutto ciò che bisogna sapere sulla disintossicazione dell’organismo, sulla pulizia intestinale, ovvero sulla cura di depurazione interna.

Quando il fegato funziona correttamente, il livello di energia rimane alto, ma quando invece deve occuparsi dello smaltimento delle troppe tossine, le funzioni dell’organismo tendono a rallentare. Rimuovendo le tossine immagazzinate, ci sentiamo più freschi ed energici. Un buon trattamento depurativo è adatto a superare anche un problema di salute fastidioso come il mal di testa costante. Disintossicare il corpo per dimagrire, è un altro obiettivo molto allettante, perciò vale la pena di prenderlo in seria considerazione. Ne parliamo in seguito.

Ne ho davvero bisogno?

L'apparato digerente, il sistema linfatico, il fegato, i reni e la pelle sono tutti responsabili dell'escrezione delle tossine, perché poi vengano eliminare attraverso l’urina, le feci e il sudore. Tuttavia, gli organi escretori potrebbero non essere in grado di far fronte alle tossine e ai microrganismi nocivi che si accumulano nel nostro corpo.

La conseguenza è un sistema immunitario debole. Se il nostro sistema immunitario è debole, ci esponiamo a molte infezioni e malattie. Mantenere il nostro interno pulito è quindi essenziale per la nostra salute ma anche per avere un bell'aspetto. Il metodo conserva la nostra buona salute, quindi ci conviene agire. Le persone consapevoli per beneficiare dei suoi effetti eseguono un trattamento depurativo regolarmente.

Uno dei sintomi delle tossine accumulate nel corpo è la stanchezza costante

Come possiamo essere sicuri che sia da fare?

Gli alimenti pieni di conservanti e additivi vari che consumiamo, ed anche i prodotti per bellezza contenenti sostanze chimiche che utilizziamo giornalmente, possono influenzare la salute del sistema digerente. Come conseguenza di un’alimentazione non corretta i prodotti di scarto si depositano sulle pareti dell'intestino crasso, generando gonfiore e costipazione.

Per evitare la comparsa dei sintomi, conviene eseguire la cura 3-4 volte all’anno anche in assenza di problemi di salute. A maggior ragione perché i veleni e i prodotti di scarto, conseguenze di uno stile di vita malsano, non si depositano da un momento all'altro, e nemmeno i loro effetti negativi si manifestano immediatamente. Possono essersi accumulati nel nostro corpo, senza accorgercene. E 'facile agire contro di essi eseguendo una cura di pulizia di tanto in tanto.

Quando non si è affetti di nessuna malattia in particolare, ma ci si accorge della presenza di qualcuno dei seguenti sintomi, si consiglia vivamente di eseguire la cura:

  • Gonfiori frequenti
  • Costipazione cronica
  • Diarrea ricorrente
  • Costipazione e diarrea alternati
  • Aumento della formazione di gas
  • Acne sulla pelle
  • Crampi intestinali
  • Dolore addominale cronico
  • Stanchezza senza motivo
  • Insonnia
  • Alito cattivo
  • Malattie infettive ricorrenti
  • Problemi mestruali
  • Confusione mentale
  • Allergia

La cura di pulizia interna è in grado di eliminare o almeno attenuare questi sintomi e disfunzioni, liberando il nostro corpo dai prodotti di scarto e dalle tossine che danneggiano gli organi e ne impediscono il buon funzionamento.

"Per sentirci puliti dentro e disintossicati dai cumuli di scorie e sostanze nocive accumulate dentro di noi negli anni…”

Per visualizzare l’opinione certificata dal notaio cliccare sul timbro.

Da un po’ di tempo a questa parte, durante i miei studi in ambito naturopata, ho maturato sempre di più il pensiero di quanto sia importante mantenere un intestino sano e in buona salute per sentirci puliti dentro e disintossicati dai cumuli di scorie e sostanze nocive accumulate dentro di noi negli anni. Nel tempo la ricerca ha fatto passi da gigante per sostenere il forte impatto che ha la salute del nostro intestino sull’umore dell’individuo e sulla prevenzione di malattie dalle più banali alle più serie. Risulta quindi evidente che effettuare una pulizia completa intestinale periodicamente porta automaticamente l’individuo a stare bene con se stesso. Il programma Clean Inside di NaturalSwiss personalmente mi sta dando un grosso aiuto. Posso sostenere che l’efficacia è quasi da subito garantita traendone quindi benefici. Mi sento di consigliare questo prodotto per chi come me ha sofferto e/o soffre di disfunzioni gastro intestinali o che comunque ha deciso di ricorrere a metodologie naturali e non invasive per pulire in maniera completa il sistema gastro intestinale, priva di effetti collaterali. Integro con l’ottimo supporto e disponibilità da parte del personale per seguire attentamente le esigenze del cliente.

Domenico

Roma, 09/07/2018

Se desidera leggere ulteriori recensioni dei nostri clienti (certificate dal notaio) di questo argomento, clicchi sul seguente link:

Recensioni di programma di pulizia intestinale

Cosa possiamo aspettare dalla cura di depurazione interna?

La digestione richiede molta energia, e se non funziona correttamente, può influenzare significativamente il nostro umore. Molte persone soffrono, ad esempio, di stanchezza cronica, mal di stomaco, costipazione, gonfiore o addirittura per diarrea ricorrente, eppure gran parte di questi sintomi potrebbero essere eliminati semplicemente eseguendo un trattamento adeguato. I sintomi infatti sono causati dall'accumulo di tossine e prodotti di scarto nel nostro corpo, e se li rimuoviamo, ci sentiremo molto meglio. Di conseguenza anche la flora intestinale si rigenererà più facilmente e ciò agisce direttamente sullo stato del sistema immunitario: il nostro organismo diventa più resistente alle malattie e alle infezioni. Questo perché circa il 70 per cento della linea di difesa del sistema immunitario si trova nel colon. Quando l'equilibrio della flora intestinale a causa di microrganismi nocivi viene scombussolato, il sistema immunitario si indebolisce.

Eseguire questo tipo di cura migliora la salute e il metabolismo – anche la flora intestinale equilibrata svolge un ruolo importante – ci evaderà un benessere generale, e ci ricaricheremo di energia. La cura purificante è adatta anche ad eliminare i parassiti intestinali, ciò favorisce il corretto assorbimento dei nutrienti che in questo modo potranno essere utilizzati dal nostro corpo e non come pasto dei parassiti. Esiste un altro pericolo altrettanto importante, i parassiti come in generale i microrganismi nocivi che entrano nel tratto intestinale, producono tossine dannose per la salute, con la cura ci togliamo anche questo pensiero. I veleni, ad esempio, aumentano significativamente il rischio di tumori, in particolare i tumori al colon e retto. Ciò è stato dimostrato da una ricerca polacca, secondo cui la presenza del parassita criptosporidio, che oltre tutto provoca anche diarrea, è stato collegato allo sviluppo dei tumori del colon-retto. Se non agiamo in tempo, significa che accogliamo a braccia aperte queste malattie.

Effetto dimagrante

Con l'aiuto di una cura ben fatta, possiamo liberarci anche di alcuni chili di troppo. La cura di pulizia da un lato drena l'acqua in eccesso ripristinando l'equilibrio idrico del corpo, dall’altro lato invece elimina il materiale di scarto stagnante nel tratto intestinale - in molti casi fino a 2-3 chili – aiutando così a smaltire i grassi depositati e migliorando anche il nostro metabolismo. Oltre quindi ad aiutare a perdere peso, contribuisce anche al raggiungimento della cosiddetta pancia piatta.

Tra quali metodi possiamo scegliere quando decidiamo di depurare il nostro organismo?

Migliora la salute mentale

Secondo uno studio tedesco, l'ormone cortisolo rilasciato a causa dello stress, riduce la funzione epatica, ma la pulizia intestinale aiuta a regolare il livello di cortisolo. Gli alimenti trasformati come lo zucchero, l’alcol e la caffeina contribuiscono all’affaticamento delle ghiandole surrenali, eliminandoli dalla nostra dieta, esse possono rigenerarsi. Le ghiandole surrenali sane possono aiutare a far fronte meglio allo stress

Come cominciare? Quali sono i migliori prodotti per depurare l’organismo?

Nei tempi antichi, erano le sanguisughe e il taglio delle vene a rimuovere le tossine, più precisamente i medici credevano che questi metodi potessero aiutare. Fortunatamente, oggi siamo liberi di scegliere tra molti modi per pulire internamente il nostro corpo. Che si tratti della cura di limone o di digiuno o di tisane, oppure di vari integratori alimentari, ognuno di essi è in grado di aiutare qualcosa. Sebbene esistono cure che promettono di purificare il corpo in una settimana, teniamo a mente che si tratta di un processo complesso che comprende sia la disintossicazione che la pulizia intestinale. A dire il vero, vanno di pari passo. Se si desidera una soluzione più semplice, possiamo decidere di eseguire una cura di pulizia intestinale e una disintossicante, costituite esclusivamente da ingredienti naturali. Esistono vari programmi di disintossicazione e ricette detox, si consiglia di scegliere a seconda delle esigenze individuali. Bisogna ricordare che sebbene il nostro corpo con la cura viene purificato, per ripristinare la nostra flora intestinale l’assunzione dei probiotici è essenziale. I probiotici sono alimentati dai prebiotici, quindi non bisogna dimenticare nemmeno il loro utilizzo. Forse è meglio usare la combinazione dei due, ovvero il simbiotico.

Come sostenere l'efficacia del metodo?

Anche se cambiare alimentazione e stile di vita aiuta ad eliminare le tossine e il materiale di scarto dal tratto intestinale, rimane comunque piuttosto difficile fornire i nutrienti necessari, in particolare la giusta quantità di fibre che svolgono la pulizia. La soluzione è quella di consumare integratori alimentari di qualità, facili da usare, i quali contengono tutti gli ingredienti naturali ed essenziali per una cura purificante efficace e che aggiungano anche i nutrienti mancanti. Tuttavia, l'efficacia del metodo viene ulteriormente rafforzata se la nostra dieta è sana composta anche di frutta e verdura fresche e di cereali integrali. Gli alimenti facilmente digeribili e gli integratori di supporto assunti durante la pulizia aiutano a rimuovere le tossine che inibiscono la funzione epatica e il processo digestivo. Durante la cura, dal momento che amplificano le infiammazioni esistenti è meglio evitare i prodotti lattiero-caseari. Ciò fa parte anche della dieta disintossicante. L'esercizio fisico regolare è altrettanto importante, perché accelera i processi della disintossicazione. In ogni modo è consigliabile fare attenzione ad aumentare gradualmente il carico.

Possono verificarsi effetti collaterali durante la cura di pulizia?

Durante la cura, a causa dell’eliminazione dei veleni, potremmo sperimentare irritabilità, stanchezza, freddo, debolezza e temporaneo affaticamento. La formazione di gas è un effetto collaterale molto comune della disintossicazione, perché il corpo cerca di liberarsi di qualsiasi sostanza tossica in qualsiasi forma. Cerchiamo di essere preparati per qualche piccolo disagio, ma senza allarmarsi di un po’ di nausea, sudorazione, o alito cattivo. Tutti questi possibili sintomi sono temporanei!

Fonti:

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17626376/

https://www.sciencedaily.com/releases/2008/09/080909131223.htm

Prodotti in totale:
0