Dott. Carmelo Podlupski Autore: Dott. Carmelo Podlupski Gastroenterologo

Perché è importante la disintossicazione dell’organismo? | Disintossicazione del corpo a casa

E’ importante disintossicare l’organismo due volte all'anno

Cos’è la disintossicazione dell’organismo? E’ un aiuto naturale, efficace e delicato, serve quando le tossine e i microrganismi nocivi - i quali indeboliscono il nostro sistema immunitario - di tanto in tanto si accumulano nel corpo.

Prima di tutto è fondamentale comprendere che quando l'obiettivo è favorire l’ossigenazione e la disintossicazione del corpo, la cura disintossicante diventa veramente efficace se è integrata con quella della pulizia intestinale. La cura disintossicante completa insieme alle tossine rimuove anche il materiale di scarto dannoso depositato nel colon e i parassiti, contribuendo così a ripristinare l'equilibrio della flora intestinale e a rafforzare significativamente il sistema immunitario. La detossificazione dell’organismo può essere fatta a casa, in modo semplice.

Perché detossinarsi? Una cura completa di detox è veramente così importante?

Il compito principale del tratto digestivo è utilizzare il cibo, quindi far arrivare alle cellule le vitamine, oligoelementi e minerali estratti dai nutrienti. Durante questo processo viene prodotto materiale di scarto, che, insieme alle tossine si svuota dal colon. La disintossicazione naturale è la normale funzione fisiologica dell'organismo, senza di essa non sopravviveremmo. Purtroppo, come conseguenza dello stile di vita moderno, arrivano così tante sostanze nocive nel corpo (si pensi ai piatti pronti e fast-food, bibite zuccherate o cibi grassi, ma anche a qualche medicina e ai pochissimi esercizi fisici ) che la detossificazione naturale non è in grado di compensare. E nemmeno una dieta sana riesce a compensarlo, semplicemente è impossibile creare una dieta sana che possa evitare l'accumulo di tossine (principalmente nel fegato e nel tratto intestinale). Se le tossine e gli scarti non si svuotano completamente, prima o poi si verificheranno i vari sintomi spiacevoli o addirittura le malattie.

I problemi digestivi, costipazione ricorrente, gonfiore, diarrea e dolore addominale, alito cattivo, frequenti emicrania, infezione da Candida, pelle con acne, sono tutti sintomi che indicano il bisogno di disintossicarsi. Inoltre, la necessità di fare una depurazione è spesso avvertita dalla presenza di parassiti intestinali, cattivo umore, irritabilità, affaticamento, in senso ampio sono sintomi tipici anche: la comparsa di infiammazioni, il fatto di ammalarsi troppo spesso di malattie infettive, o di raffreddori, febbre e mal di gola. Una delle cause del sistema immunitario indebolito è lo squilibrio della flora intestinale, che è riconducibile all’alimentazione scorretta e all'accumulo di tossine nel colon. La presenza di tossine e scarti accumulati nel colon – le tossine si producono  anche durante il metabolismo dei parassiti che vivono nell'intestino – è direttamente associata allo sviluppo del cancro al colon. La depurazione dell’organismo eseguita in tempo e regolarmente, riduce significativamente il rischio del cancro. Ciò significa che un programma depurativo correttamente eseguita, ci libererà di molti problemi e allevia i sintomi spiacevoli. E’ altrettanto utile sapere che essa può prevenire la comparsa di molti problemi.

Disintossicazione dell’organismo a casa. Qual è il miglior metodo?

La disintossicazione dell’organismo può essere fatto anche a casa

Infatti, conosciamo molti metodi per eseguire la disintossicazione a casa. In realtà qualunque metodo casalingo scegliamo, più o meno raggiungeremo l’obiettivo. Per individuare il migliore metodo per noi, ecco le domande da farsi: quanto tempo ed energia vogliamo dedicarne? Accettiamo proprio tutti i possibili inconvenienti associati? Esaminiamo le varie opzioni tra cui scegliere.

Dieta ad alto contenuto di fibra: Le diete basate su frutta e verdura ricche di fibra sono sempre più popolari. Le fibre aiutano a rimuovere i materiali di scarto e le tossine, purificano l'intestino e contribuiscono alla prevenzione della diverticolosi. Se la nostra dieta non contiene adeguate quantità di fibre, possono svilupparsi dei sintomi spiacevoli e gravi malattie. I più comuni tra questi: stitichezza, disturbi digestivi cronici, emorroidi, diverticulosi, tumori del colon, obesità, diabete, malattie cardiache.

Dieta digiuno liquido: Sebbene richiede una grande determinazione e resistenza, ne vale la pena, perché il programma depurativo ben eseguito ci rinfresca sia fisicamente che mentalmente e aiuta a perdere il peso in eccesso. La regola di base richiede di assumere soltanto liquidi, ad esempio 3-4 litri di succo di frutta o di verdura mescolato con acqua minerale. Fanno bene: il centrifugato di erba di grano, di carote, barbabietole e cavolo, così come i succhi mescolati: arancia e carota, barbabietola e mele, di sedano con mele e limone. Inoltre, beviamo tisane, soprattutto quelle con effetto disintossicante, preparate con l’altea, la frangula e la bardana.

Non è consigliato agli immunodepressi. E’ difficile a farlo anche perché mette il corpo sotto sforzi non indifferenti. Quindi in caso di un digiuno prolungato la supervisione del medico è più che giustificata.

Detox con limone: meno chili, più energia e felicità, tutto in dieci giorni – uno degli slogan della dieta del limone, che è una realtà e non è una mera promessa. Bisogna bere limonata addolcita con sciroppo d'acero e insaporita con pepe di Caienna 1,8 litri al giorno distribuito in sei occasioni. Alla fine della giornata, è consigliata bere una tisana lassativa, mentre al mattino l'acqua salata, quest'ultima fatta con un litro di acqua e 2 cucchiaini da tè di sale marino senza iodio. Ciò è sufficiente per innescare la perdita di peso, il doppio è raccomandato quando si desidera disintossicare l’organismo. Quando si decide di finire la dieta, bisogna tornare gradualmente a mangiare cibi solidi, è meglio iniziare con verdure e frutta crude.

La purga: La depurazione di solito si esegue con una tisana fatta da alcune erbe (fiore o corteccia di sambuco, senna, frangula, aloe vera), o con l’aiuto di un altro tipo di lassativo (olio di ricino, olio di lino). Anche se il metodo funziona, una purga mal eseguita può causare più danni che benefici. Il pericolo maggiore potrebbe essere la disidratazione o i danni ai reni.

Clistere: Iniettare del liquido nell’ano non è certamente il metodo disintossicante più piacevole.

E’ vero che più o meno ogni metodo può aiutare a rimuovere le tossine, essi però il più delle volte - ad esempio nel caso di una dieta specifica - iniziano a funzionare solo dopo un lungo periodo di tempo. Unicamente il programma disintossicante profondo e regolare può aiutare a liberarci di queste sostanze e prevenire che si depositino un’altra volta. Questo naturalmente non significa che non dobbiamo vivere in modo sano, anzi, una dieta corretta e gli esercizi fisici quotidiani migliorano la sua efficacia.

Ecco, fortunatamente, esistono programmi disintossicanti raggiungibili a chiunque, essi rimuovono le tossine e gli scarti accumulati in modo incredibilmente delicato, e allo stesso tempo efficace, e amplificano l'effetto dei processi disintossicanti naturali del corpo. Questi preparati fatti esclusivamente da ingredienti naturali, oltre alla detossificazione dell’organismo garantiscono la pulizia dell'intestino: ci liberano dalle scorie e parassiti che ostacolano sia il metabolismo che la proliferazione dei batteri benefici nella flora intestinale. Nei programmi più efficaci, ogni fase ha i prodotti specifici, i quali forniscono le sostanze nutritive mancanti a causa della cattiva digestione.

Per decidere quale trattamento disintossicante vogliamo scegliere, studiamo i siti Internet che pubblicano le opinioni degli utenti che hanno già effettuato un programma disintossicante: così potremo ricevere risposte alla maggior parte delle nostre domande da informazioni di prima mano. Tuttavia, dobbiamo fare attenzione e per essere sicuri della veridicità di esse, leggiamo esclusivamente testimonianze certificate dal notaio.

Sintomi durante la disintossicazione

La depurazione dell’organismo non è un processo troppo impegnativo, ma calcoliamo il fatto che mentre eliminiamo le tossine dall’organismo, a volte ci si sente temporaneamente assonnati, deboli, stanchi. Le nostre forze possono diminuire, o potremmo avere mal di testa, irritabilità, e/o i problemi alla pelle possono peggiorare. L’eliminazione delle sostanze tossiche qualche volta è accompagnata da nausea, aumento di sudorazione o alito cattivo. Per compensare riposiamo di più. Vestiamoci a strati e beviamo tanti liquidi. Ideale è bere acqua pulita e tisane.

Quali sono i risultati? In che modo la depurazione ci aiuta?

ALT: Come è possibile disintossicare l’organismo a casa?

Se siamo stati sufficientemente perseveranti, la purificazione aiuta soprattutto la rigenerazione fisica e mentale, e previene le malattie. La nostra digestione funzionerà decisamente meglio, anche l’umore migliorerà, e i disturbi del sonno scompariranno o saranno meno accentuati, migliorerà la memoria, scompariranno le acne, le infiammazioni della pelle e le nostre unghie e capelli saranno più belli. Eliminando le scorie accumulate potremo perdere qualche chilo e così la pancia piatta non sarà solamente un sogno. Inoltre, ci libereremo dai nostri sgradevolissimi co-inquilini parassiti, i quali dopo aver eliminato le sostanze tossiche e gli scarti dal colon, lasceranno l’organismo e non succhieranno i preziosi ed essenziali nutrienti.

Parlando di depurazione e dei ottimi risultati che grazie ad essa si possono facilmente raggiungere, bisogna affrontare seriamente anche l’argomento della sana alimentazione, durante e dopo la disintossicazione. Il trattamento depurativo 100% naturale ci restituirà il benessere generale, che merita tutta la nostra attenzione, e vale quindi la pena di favorire con una certa consapevolezza alimentare. Infatti, la seguente domanda se la pongono veramente molte persone:

Che tipo di dieta bisogna adottare durante la cura detox?

La risposta è semplice, ma non scontata. L’organismo di ognuno di noi funziona e reagisce in modo differente, per cui anche ciò che mangiamo, quando e come, può essere diverso. Il ragionamento giusto, o comune denominatore in tutto questo è una sola cosa: con l’alimentazione è bene non introdurre nel corpo ciò che con il programma disintossicante desideriamo eliminare. Ecco in seguito alcuni consigli pratici.

Cibi adatti nel periodo di detox: consumare cibi leggeri, ricchi di vitamine e poveri di calorie solleva i nostri organi - ad esempio il fegato - dal sovraccarico, così essi con l’aiuto del programma naturale scelto detossificano efficacemente il nostro corpo.

Preferiamo quindi:

  • frutta fresca possibilmente biologica ricca di sali minerali e aminoacidi.
  • verdure come carota, barbabietola, cavolo, sedano, cipolla, broccoli, spinaci, cetrioli.
  • legumi: lenticchie, i ceci, i fagioli e i piselli,
  • fonte di fibra: riso integrale, il miglio, la polenta, l’amaranto e lo psillio,
  • fonte di acidi grassi: semi di zucca, noci, anacardi, noccioline, castagne, semi di sesamo,
  • oli: di oliva e di sesamo
  • al posto della carne: è preferibile mangiare pesce
  • bevande naturali non gassate, senza zucchero aggiunto,
  • acqua pura: almeno 2 litri al giorno.

Cibi non consigliati nel periodo di purificazione:

  • latticini,
  • carne rossa, arrosti
  • grano,
  • frutta secca,
  • zucchero di barbabietola (zucchero raffinato),
  • prodotti da forno bianchi, dolci, pasticcini, cioccolata.

Gli alimenti consigliati per la cura depurativa possiamo assolutamente consumarli anche dopo, sono indispensabili per mantenere una buona salute generale. Inoltre, l’attività fisica regolare ci aiuta a migliorare la buona digestione e i movimenti intestinali, nonché la sudorazione, vie fondamentali attraverso le quali le tossine abbandonano il nostro corpo.

Fonti:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmedhealth/PMHT0022855/

Sulla base deille ricerche precedenti Le consigliamo i seguenti prodotti.
ToxiClean Programma
ToxiClean Programma

Il Programma ToxiClean é stato elaborato <strong>per depurare e disintossicare gli organi interni in modo efficiente</strong>, insieme al Programma Clean Inside, per vivere una sana vita quotidiana.

70 €
Dettagli
Metto nel carrello
Swiss Prebiotix Ultra
Swiss Prebiotix Ultra

Prodotto prebiotico completo, con 4 fonti di oligosaccaridi.

18 €
Dettagli
Metto nel carrello
Swiss Herbal DigestFX
Swiss Herbal DigestFX

Preparato complesso di erbe medicinali e di enzimi vegetali per i disturbi digestivi con carciofo, menta piperita, finocchi, bromealina e papaina.

21 €
Dettagli
Metto nel carrello
NaturalSwiss =
Prodotti in totale:
0