NaturalSwiss =
l'esperto della digestione

Stanchezza cronica: quali sono le cause e i sintomi più frequenti?

Molte volte, la stanchezza si afferma sintomo di un problema di salute. Però, è raramente considerata sintomo, perché si presenta anche dalle persone sane, a causa di numerosi fattori. 

stanchezza-cronica 1

La stanchezza normale è la risposta dell’organismo agli sforzi fisici o mentali. Questo fenomeno si afferma una reazione naturale nel caso in cui si vive una perioda più pesante dell’abituale. Tuttavia, se diventa cronica o dura estremamente a lungo, la stanchezza normale si transforma in stanchezza patologica. L’esposizione ad un inabituale carico mentale, psicologica o fisica si risulterà, genenralmente, provoca anche una stanchezza di lunga durata.

Questo tipo di fatica può derivarsi dai problermi legati allo stile di vita, ma anche di una malattia, e per questo bisogna prestarci un’attenzione particolare.

Cause e sintomi frequenti della stanchezza

Molte sono le cause che possono provocare una stanchezza patologica. Si afferma dunque più logico formare dei gruppi di cause possibili per individuarne facilmente il vero fattore di origine.

stanchezza-cronica 2

La debolezza, l’astenia, un sentimento incessante di esaurimento, la mancanza di motivazione, e i disturbi di concentrazione sono i sintomi più frequenti della stanchezza cronica. In più, una persona che ne soffre stenta a cominciare e a finire le sue attività. Fra gli altri sintomi della stanchezza patologica troviamo lo svenimento o la perdita di coscienza, i battiti accelerati di cuore e i capogiri frequenti. Se questi sintomi sono osservati, si consiglia di consultare un specialista per individuare la vera causa della stanchezza.

Problemi di metabolismo e malattie endocrine (di origine ormonale)

Ecco un’elenco dei più frequenti problemi di metabolismo e malattie endocrine che provocano un sentimento continuo di stanchezza: anemia, ipotiroidismo, diabete, disturbi elettrolitici, malattia renale, alterazione della funzionalità epatica, sindrome di Cushing.

Se volete leggere articoli correlati a questo tema cliccate sulle parole chiave: Disintossicazione | Stitichezza | Pulizia intestinale | La costipazione

Malattie infettive

Le malattie infettive estenuano l’organismo umano. Più spesso, la stanchezza cronica sorge come sintomo concomitante delle seguenti patologie: epatite, tubercolosi, influenza, malaria, infezione da HIV.

Malattie cardiache e polmonari

Le patologie di questi due organi vitali caricano estremamente l’organismo. Un esaurimento permanente si osserva nei seguenti casi: scompenso cardiaco congestizio, coronaropatia, alterazioni delle valvole cardiache, aritmia, asma, polmonite, malattia polmonare ostruttiva cronica.

Effetti collaterali dei farmaci

L’esaurimento permanente può anche derivare dagli effetti collaterali di qualche farmaco. Fra i prodotti che provocano una stanchezza cronica troviamo gli antidepressivi, i farmaci anti-ansia, i tranquillanti, gli antistaminici, gli steroidi e certi farmaci antiipertensivi.

Cause psicologiche

In una parte dei casi, sono dei problemi nervosi che sovraccaricano l’organismo, provocando così un sentimento permanente di stanchezza. Più spesso, il depressione, l’ansia, il consumo di droga e l’alcolismo, i disturbi alimentari, la bulimia e l’anoressia provocano la stanchezza, ma la tristezza e il lutto ne possono essere la causa.

Problemi di sonno

Quando non si puó riposare, l’organismo non si ricostruisce completamente, per conseguenza, i disturbi di sonno derivati conducono, nei tutti casi, ad uno stato di esaurimento. Fra questi problemi di sonno troviamo l’apnea da sonno, l’insonnia o la narcolessia, ma il lavoro a turni o il lavoro notturno, la gravidanza, e anche l’esofagite da reflusso possono succedere.

Le altre cause della stanchezza

Accade che la stanchezza è l’effetto collaterale di una grave malattia, o eventualmente quello della terapia. La situazione é tale nel caso del cancro e la chemioterapia, la radioterapia, le malattie reumatologiche,il lupus eritematoso sistemico (LES), e la fibromialgia (malattia del tessuto connettivo e delle articulazioni).

stanchezza-cronica 3

Bisogna effettuare un trattamento di emergenza quando i seguenti sintomi si aggiungono alla stanchezza: l’affanno, lo svenimento, il dolore toracico, l’emorragia (emorragia rettale o tracce di sangue nel vomito), gravi dolori addominali o pelvici, mal di schiena, mal di testa grave, o un battito cardiaco irregolare. Nel caso in cui i sintomi similari si possono osservare da tutte le persone che vivono nella stessa casa, un’eventuale intossicazione da monossido di carbonio si puó supporre.

Se si afferma necessario, il medico prescrive qualche esame, come analisi del sangue e delle urine, test di funzionalitá tiroidea, test di gravidanza, test di ESR, tes HIV, radiografia toracica, ECG, TC. In seguito dei risultati delle analisi, il medico specifica la diagnosi definitiva, e cosí si puó anche illuminare il motivo fondamentale della stanchezza cronica.

La stanchezza e lo stile di vita

Sono state menzionate numerose cause eventuali della stanchezza, ma nella maggior parte dei casi, si tratta della conseguenza di uno stile di vita improprio.

stanchezza-cronica 4

La stanchezza e lo stato del sistema immunitario sono strettamente legati. Se il funzionamento del sistema immunitario è insufficente – per esempio a causa delle sostanze tossiche accumulate – il sistema immunitario è costretto a privarsi di energia per assicurare il funzionamento continuo degli organi vitali. In questo caso, la stanchezza cronica diventa uno stato generale. È per questo che una disintossicazione generale ci dà un sentimento di allentamento, pieno di forza. Qualche volta, basta effettuare una disintossicazione efficente per far cessare la stanchezza. Per realizzarla, il programma di ToxiClean è il migliore dei programmi disintossicanti che elimina dall’organismo anche i metalli pesanti, estremamente caricanti per il sistema immunitario.

La disidratazione può anche rivelarsi una causa generale dell’esaurimento. Nei nostri giorni, la gente non accorda un’attenzione sufficente alla quantità e alla qualità dell’assunzione di liquidi. I succi hanno un alto contenuto di zucchero e di sostanze tossiche, e per conseguenza, sono meno adeguati all’idratazione dell’organismo e al mantenuto dei processi di disintossicazione. Il consumo di due litri d’acqua o d’acqua minerale non gassata può contribuire notevolmente alla cessazione dei sintomi della stanchezza cronica.

stanchezza-cronica 5

Gli abitudini alimentari influenzano, in gran parte, lo stato del sistema immunitario. La stanchezza patologica può anche apparire nel caso di un introduzione nell’organismo di alimenti e energia non adeguata. Gli alimenti ricchi di vitamine fibri possono aiutare il processo di digestione, non caricano il sistema immunitario, e per conseguenza, è possibile mettere fine alla stanchezza permanente. Ma non è sufficente solo cambiare gli abitudini alimentari. Bisogna effettuare una pulizia intestinale approfondita, perché si deve eliminare i materiali di scarto accumulati precedentemente, nell’obiettivo di un’utilizzazione efficente delle sostanze nutritive.
il Programma Clean Inside è la forma migliore della pulizia intestinale riguardosa, che aiuta anche a liberarci dei parassiti. Questo contribuisce, in una maniera considerabile, al rinforzamento del sistema immunitario. Molti hanno già esperimentato la sparizione brusca della stanchezza patologica, dopo aver utilizzato Clean Inside, la sostanza per la pulizia intestinale.

Inoltre, bisogna effetuare regolarmente degli esercizi di movimento, del rilassare, evitare le situazioni stressanti per contribuire alla cessazione della stanchezza cronica.

La conoscenza di tutto quello ci aiuta a rivelare le cause reali della stanchezza patologica, semplicemente trattabile per la maggior parte dei casi. La stanchezza, cessabile, non può diventare uno stile di vita – affrontiamola!

Forrás:

http://www.emedicinehealth.com/fatigue/article_em.htm#fatigue_overview

Prodotti consigliati

Sulla base deille ricerche precedenti Le consigliamo i seguenti prodotti.
Parasic Jr.

Parasic Junior

É la soluzione perfetta per liberare i nostri bambini dai parassiti. Oltre ad essere molto efficace, il Parasic Jr. è una bevanda straordinariamente gradevole, che i bambini consumano volentieri. É consigliato anche agli adulti che al posto delle capsule preferiscono piuttosto una bevanda.

33 €
Dettagli
Metto nel carrello
CleanInside program

Programma Clean Inside

Il Programma Clean Inside è composto da tre prodotti che sono stati ideati per pulire il colon nella maniera più completa e più naturale possibile.

88 €
Dettagli
Metto nel carrello
ToxiClean kapszula

ToXiClean

Aiuta l'organismo ad eliminare i metalli pesanti più pericolosi mentre disintossica il sangue, il fegato, i reni ed altri organi.

33 €
Dettagli
Metto nel carrello
NaturalSwiss =
Spedizione: In totale:
0
0